Quelle volte che ho detto di NO …

Quelle volte che ho detto di NO …

Le volte che non ho detto di NO solo perché lo volevano gli altri,
perché avevo PAURA DEL LORO GIUDIZIO.

Quelle volte che, secondo “gli altri”, chiudevo la mia vita e INVECE LA STAVO APRENDO, molto più di quanto avessi mai fatto prima.
La stavo aprendo a me, stavo dicendo alla mia vita: SI’, TI SEGUO.
E lei era felice, FINALMENTE FELICE.
Non esiste solo una prospettiva, un solo modo di fare le cose, una sola visione delle cose.
Io sono io e ho faticato, soprattutto con me stessa, per conoscermi, per vedermi, per accettarmi ed ESSERE FIERA di quello che sono.
E là fuori è pieno di persone diverse, che spesso non conoscono quella diversità e che si lasciano omologare, diventano generici, come altri mille, dieci mila.
Non è una critica a quei dieci mila, è soltanto che bisogna andare verso la propria felicità e LA TUA FELICITA’ LA CONOSCI SOLO TU, solo tu.
Dimentica che ci sia qualcuno che possa capirti.
C’è sicuramente qualcuno che può farlo ma, aspettando di trovarlo, rimani in prigione.

LA PRIGIONE E’ QUEL LAVORO che tu dai mille e ricevi uno, quel rapporto che tenti di cambiare e ti metti in discussione dalla mattina alla sera ma non cambia mai.
La prigione è ripeterti che devi avere pazienza e che, prima o poi, avrai qualcosa di meglio.
La prigione siamo per primi noi, che ci raccontiamo MENATE TRAVESTITE DA FAVOLE.
La chiave per uscire dalle sbarre è spesso riuscire a vedere questo, aprire gli occhi e guardare quello che abbiamo fatto della nostra vita.
Non è coraggio, è disperazione. Una DISPERAZIONE SANA che ti fa finalmente infilare quella chiave nella serratura e uscire dalla gabbia.
Avete mai visto gli animali in uno zoo? Una volta ho visto due lupi in una gabbia grande quanto il mio soggiorno e i lupi ANDARE AVANTI E INDIETRO, avanti e indietro, lungo il recinto.
Parlo di quella disperazione, avanti e indietro, avanti e indietro.
Come la conosco bene!

Finché non arriva il tempo che TE LO SBRANI QUEL RECINTO e quando sei fuori, hai tutta la tua vita che INIZIA IN QUELL’ISTANTE.

Quelle volte che ho detto di NO…sono le volte che HO FATTO FELICE LA MIA VITA.

Se l’articolo ti è piaciuto, lascia un commento qui sotto o condividilo sul tuo social preferito. Per me sarebbe un grande regalo. Grazie!

Ti aspetto anche su FacebookTwitter e Instagram!

One thought on “Quelle volte che ho detto di NO …

Rispondi