Browsed by
Categoria: La rubrica di Unadonnaalcontrario

La solitudine del forte: Andrea Girardi

La solitudine del forte: Andrea Girardi

È così? Le persone forti sono sole? Lo chiedo a voi che siete animealcontrario come me e che sicuramente, almeno una volta nella vita, vi siete sentite dire: “Ah, ma tu sei forte. Ce la fai”. Non so a voi ma a me questa frase, ascoltata infinite volte, dà la nausea. Non è che perché siamo forti non siamo umani. Non è che il forte non soffra, non pianga, non trovi ostacoli sulla sua strada. Non è che il forte…

Read More Read More

La storia di Lisa Bortolotti

La storia di Lisa Bortolotti

Oggi nella mia rubrica ho un ospite davvero speciale. Lei è Lisa Bortolotti. Lunghi capelli rossi, piccola di statura come me e un carattere da far invidia a tanti Golia. Di solito faccio una piccola premessa per presentare le mie ospiti. Questa volta ho deciso di non dirvi nulla, se non: leggete fino in fondo. Non ve ne pentirete! Enjoy! Lisa Bortolotti “Mi sono sempre sentita al contrario sotto vari punti di vista. Per carattere ma anche per le tappe che hanno scandito la…

Read More Read More

La duna sotto la luna

La duna sotto la luna

Era da tempo che volevo scrivere un post sul mondo arabo, un post naturalmente “alcontrario”. Non perché voglia necessariamente essere al contrario in tutto ma perché, nel modo in cui i media negli ultimi anni ci raccontano l’Islam, sento una strana interferenza, una di quelle vibrazioni negative che mi spinge a cercare risposte altrove. Poi accade che nei meandri del web incroci una donna con cui senti subito affinità. Questa donna ha scritto una storia, una storia che è il…

Read More Read More

Mammayoga risponde

Mammayoga risponde

Quando mammayoga mi ha regalato la sua recensione di Safari, mi aveva fatto sentire come chi vince un premio ambito. Mi aveva dimostrato che Safari non era stato scritto invano e che forse davvero ero riuscita nel mio intento. Poi però qualche giorno dopo, sempre lei, imperterrita, mi ha scritto un’email, molto personale, chiedendomi di partecipare alla rubrica Unadonnaalcontrario chiama gentealcontrario. Ed io non ho potuto non dedicarle la rubrica di questo mese. Sembrerà autoreferenziale ma in verità la pubblico…

Read More Read More

Eleonora Magon chiama Unadonnaalcontrario

Eleonora Magon chiama Unadonnaalcontrario

Quando ho pensato per la prima volta a questa rubrica, ho provato ad immaginare le tante o poche persone che stavano aldilà dello schermo. Ero curiosa e mi piaceva l’idea di aprirmi ad un mondo, fino ad allora, solo percepito ma tendenzialmenteconosciuto. Mai mi sarei immaginata quanto grande sarebbe stato il beneficio di fare entrare quelle persone nella mia vita virtuale, mai avrei immaginato le storie che avrebbero attraversato queste righe. È il primo post che scrivo con la nuova…

Read More Read More

error: Content is protected !!