MATERA… che la fiaba abbia inizio

MATERA… che la fiaba abbia inizio

C’erano una volta una mamma e una figlia. Le due avevano girato il mondo in lungo e in largo. Avevano ammirato con i loro occhi paradisi terrestri e, con i loro cuori, paradisi dell’anima. Avevano conosciuto animali prima di allora visti solo sulle figurine dei cucciolotti 😀 Poi un bel giorno a qualche chilometro da casa, parcheggiando il loro rosso destriero (la stoica C1 😉 ), si incamminarono, zaini al seguito, verso un cammino antico. E da porte socchiuse, vicoli…

Read More Read More

La cittadella del benessere

La cittadella del benessere

Voi che mi seguite da tempo sapete già che, quando a Gennaio ho iniziato il percorso nell’ #italiachemipiace, ero rientrata da poco dal Giro del Mondo. Avevo conosciuto un continente, quello oceanico, che ha conquistato non solo il mio cuore ma anche la mia mente. Venivo da racconti italiani di mobbing ed io stessa avevo avuto esperienze non edificanti nel mondo del lavoro. Il viaggio nell’ #italiachemipiace era davvero alla cieca. Non sapevo dove mi avrebbe portata e, in qualche…

Read More Read More

Una sorpresa chiamata NAPOLI

Una sorpresa chiamata NAPOLI

Ricordo benissimo quella mattina di Gennaio. Stavo guidando e alla radio sentivo che Pino non c’era più. Mi sono fermata subito. Ho ingurgitato una lacrima ingombrante e ho chiamato mio marito perché, come succede per una persona cara, volevo che lo sapesse da me. Pino Daniele era per noi uno di famiglia. La “nostra” canzone è di Pino. Molti dei nostri viaggi on the road hanno avuto la sua voce come colonna sonora. Lontano dal neomelodico che non è mi…

Read More Read More

E SE SEI INTOLLERANTE AL LATTOSIO

E SE SEI INTOLLERANTE AL LATTOSIO

In collaborazione con Lactojoy   Un uomo saggio una volta mi disse: “Il corpo è una macchina perfetta. Ma se lo rompi, aggiustarlo è quasi impossibile”. Quell’uomo saggio era mio padre ed io, all’epoca, ero una ragazzina, appena uscita dall’anoressia, che non digeriva un bel niente. Per anni il corpo non mi ha consentito il momento sociale della cena. Qualunque cosa ingurgitassi, era una nottataccia annunciata. Poi finalmente ho incontrato una dottoressa che, unendo alla terapia nutrizionale, l’uso dello shiatsu…

Read More Read More

MARCO FRATTINI: un uomo in corsa

MARCO FRATTINI: un uomo in corsa

Mi conoscete abbastanza per sapere che sono sensibile alla brezza del cambiamento. Se poi ascolto una storia che ribalta le difficoltà in benzina reinventando una vita, ne vengo attratta come una calamita irresistibile. Questo non perché sia una mitomane ma perché credo profondamente nel valore dell’essere umano e nella sua capacità di trasformare le difficoltà in grandi occasioni, sperimentando qualità che non pensiamo di avere… E INVECE LE ABBIAMO.   Perciò prendetevi qualche minuto del vostro tempo per leggere questa…

Read More Read More