Browsed by
Categoria: viaggialcontrario

ANDREA PETRONI, “IL” TRAVEL BLOGGER ITALIANO

ANDREA PETRONI, “IL” TRAVEL BLOGGER ITALIANO

Dicono che io abbia il lanternino per scovare le anime belle. Non so se è proprio vero perché di fregature nella vita ne ho prese anch’io naturalmente. Questa volta, però, sono sicura di aver fatto centro, soprattutto perché non era questo l’intento delle mia ricerca. Quando ho pensato che mi sarebbe piaciuto intervistare Andrea Petroni (secondo il Corriere della Sera tra i cinque blogger più famosi d’Italia, il primo nel travel), ho subito pensato: “Ma figurati se mi risponderà mai”,…

Read More Read More

VIAGGIO IN MYANMAR, LADDOVE IL TEMPO SEMPLICEMENTE È

VIAGGIO IN MYANMAR, LADDOVE IL TEMPO SEMPLICEMENTE È

Ci sono pochi luoghi al mondo dove il tempo non conta. Luoghi dove potresti essere nel 3000 a.c. o d.c. Luoghi dove non importa da dove vieni, cosa fai, cos’eri prima e cosa sarai dopo. Il Myanmar è uno di questi. In Myanmar semplicemente sei, qui e ora. Sei su un calesse, trainato da un cavallo che mangia talmente poco da mostrare tutta la colonna vertebrale. La pagoda più imponente è ricoperta completamente d’oro. Il tasso di povertà è oltre…

Read More Read More

VIAGGIO A CAPO VERDE TRA EMOZIONI E SODADE

VIAGGIO A CAPO VERDE TRA EMOZIONI E SODADE

I piedi affondano nella sabbia calda e setosa di Santa Maria. Da una vecchia radio in lontananza mi accompagna la voce di Cesaria Evora : “Sodade sodade. Sodade dessa minha terra, São Nicolau… ”. Un viaggio a Capo Verde coinvolge emozioni, contraddizioni, lentezze. Devi lasciare che penetri nella tua pelle, dentro le vene, fra le fasce muscolari per sentirti parte di queste isole un po’ africane, un po’ portoghesi. SAL, l’isola delle contraddizioni. SAL è la porta d’ingresso per un viaggio a…

Read More Read More

La porti un giorno a Firenze

La porti un giorno a Firenze

Prendo in prestito una vecchia canzone che cantava spesso la mia nonnina. Faceva così: “La porti un bacione a Firenze, che l’è la mia città … Porto il tuo bacio a Firenze né mai, giammai potrò scordarmi te.”. Ero giovanissima quando ho visto per la prima volta Firenze. Di lì a poco mi sarei trasferita a Milano. Iniziavo l’Accademia e una vita che oggi mi ha reso quella che sono. Non l’avevo scordata, Firenze, eppure non c’ero più tornata. Poi mi…

Read More Read More

VIVERE BOLOGNA DA BOLOGNESE

VIVERE BOLOGNA DA BOLOGNESE

in collaborazione con Taldég BOLOGNA È… Una chiacchierata con l’oste al bancone della sua osteria, davanti a un bicchiere di Sangiovese. Rintanarsi sotto i portici all’arrivo di un temporale improvviso. La sua gente verace eppur così raffinata. Un cuore straripante come il ragù delle sue tagliatelle. Il calore delle tegole dei suoi tetti. Non tornavo a Bologna da tanto. L’ultima volta per girare lo spot di un’automobile e, come succede spesso quando si gira, l’unica location che riesci a vedere…

Read More Read More