Femmine inside… tra coccole e accessori

Femmine inside… tra coccole e accessori

La vedete quella ragazzina lì?

Ecco, lei è proprio FEMMINA INSIDE… e outside.

Io al confronto sono una specie di maschio surrogato nel corpo di una donna.

Ma questo lo sapete già.

Lei è quella che passa velocemente dall’umore: “Mamma, ti amo, abbracciami 24 ore su 24”, al momento broncio fino in terra: “Non mi dire nulla sennò ti mordo”.

Lei è quella che alla mia frase sconfortata*: “Domani, visto che la scuola è chiusa per il referendum, andiamo a fare shopping”, risponde con un sonoro e gioioso: “Sìììììììììììì”.

 

*sconfortata= “cavoli, dovevo lavorare e la scuola è chiusa…”, “Cacchio, mi tocca andare a comprarle i vestiti che un altro po’ i pantaloni le arrivano al ginocchio…”, “Aiuto, due ore in camerino con lei che si prova tutto il negozio”.

Alt= Cottage Grab Bag C. Unadonnaalcontrario
C. con le mie Vendula London

Lei è quella bambina, oggi ragazzina, che nell’ordine mi ha rubato prima il cuore, poi l’anima, infine il guardaroba.

Lei con quella vocina dolce: “Mamma, che bello questo vestito! Uh, belle le tue scarpe! Me li presti quando divento grande (pensando che diventare grande sia già adesso)?”.

La ragazzina, che non ha ancora compiuto 12 anni, ha una quantità di accessori che io alla sua età avevo solo un paio di gioiellini da bancarella e uno zainetto.

È colei che quando vede glitter e unicorni, le si illuminano gli occhi.

Se poi ci sono una quantità smisurata di paillettes, può toccare livelli di illuminazione che neanche un ritiro zen in un monastero sperduto del Giappone antico.

 

La nuova COTTAGE GRAB BAG

*in collaborazione con Vendula London
Alt= Cottage Grab Bag
La Cottage Grab Bag di Vendula London

Ora, voi conoscete la mia passione per le Vendula London.

Perché mi rispecchiano moltissimo. Sono CURATE NEI DETTAGLI, sono IRONICHE, sono VEG, e adoro il loro design.

Secondo voi cosa succede quando in casa arriva una nuova Vendula London?

 

Devo dire che la COTTAGE GRAB BAG è davvero un piccolo GIOIELLO, con la sua forma da piccolo cottage inglese, le foglie d’autunno, gli stivali rossi per la pioggia e quel camino acceso all’interno che fa pensare ad un buon libro e ad un tè fumante.

Io ci entrerei volentieri in quel cottage, e chissà se non ci troverei una sosia di Miss Marple che mi racconta i segreti più occulti del paesino in cui vive 🙂

C’è un particolare per cui l’ho scelta.

Chissà se lo indovinate!

È lì, appollaiato sul davanzale, che guarda fuori dalla finestra e che mi ricorda i miei angeli: un gattino nero.

Alt= Cottage Grab Bag dettaglio gattino

 

Ci sono scelte che si fanno per estro, sì, ed è importante perché nella vita la leggerezza è un ingrediente fondamentale, quella leggerezza che fa bene all’animo ma anche ai legami mistici.

Perché facciamo una vita complicata, spesso faticosa e, concedetemi, abbiamo davvero bisogno di coccolarci, di regalarci piccole e grandi frivolezze, di scaldare il nostro cuore. Sì, sono cose materiali, è vero, ma ho imparato grazie al Buddismo che NON ESISTE SEPARAZIONE TRA MATERIA E SPIRITO e che a volte siamo talmente abituate/i a sacrificarci, a riempirci di sensi di colpa che ci precludiamo momenti appaganti per noi, solo per noi.

È una coperta calda?

Un tè con un’amica che non vediamo da tanto tempo?

Un abbraccio a quella persona con cui non facciamo che discutere?

Un bel vestito scollato o una splendida borsa?

 

Sono piccole cose ma, se ci strappano un sorriso, beh, non sono poi così piccole.

Spesso cerchiamo l’approvazione in chi ci sta intorno, in nostro marito, in nostra madre, nel nostro capo, ma L’UNICA APPROVAZIONE CHE SERVE DAVVERO È LA NOSTRA, quella che ci riconosciamo per prime/i noi.

A quanto pare, mia figlia lo sa meglio di me 😉

Vogliamoci bene, animealcontrario!

43 thoughts on “Femmine inside… tra coccole e accessori

  1. Davvero bella oltre che originalissima questa cottage bag, sembra anche rifinita molto bene dalle foto. Sicuramente non una borsa da tutti i giorni ma quando non la usi diventa un pezzo di arredamento.

  2. Molto carina, modernissima, a me piace molto e probabilmente la prenderò in considerazione per regalarla a Natale a mia nipote =)

  3. sono bellissime le borse di Vendula! questa borsa con il particolare del gattino nero poi me la fa preferire ad altre, ho una gattina nera che è tremenda ma è l’amore di casa

  4. adoro questo tipo di borse! mi piacciono quelle con le facciate come se fossero dei piccoli negozi o delle casette! ne ho un paio così!

  5. Queste borse io le ho scoperte grazie a te e sono davvero carinissime. Il pensiero poi di vedere Miss Murple mi ha tirato fuori un sorrisone incredibile! Però devo davvero dire che la vera star qui è lei. Femmina dentro e femmina fuori per davvero. Una piccola grande donna davvero, e sai Noemi, lei è davvero la tua piccola donna. Ne sono sempre più convinta io! <3

    1. Sì, io credo fortemente che dobbiamo fare attenzione a non lasciarci trascinare dagli impegni quotidiani e imporci di avere dei momenti leggeri tutti per noi

  6. Borsa davvero bella. E poi é vero, se non ci prendiamo un pó cura di noi, se non ci lasciamo un pó andare, ne va del nostro stato d animo e del nostro modus vivendi…c vuole più leggerezza e serenità

    1. Mi trovi pienamente d’accordo. Poi che leggerezza voglia dire leggere un buon libro, bere una birra con un’amica/o o fare un po’ di shopping, beh, questo dipende da ognuno di noi 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.